DI VANNI CAPOCCIA
VANNI CAPOCCIA
I voti si contano per capire quello che succede e ti è successo. È una regola che fa parte dell’Abc della politica che nelle sezioni del vecchio Pci conoscevano benissimo: abbiamo guadagnato voti? Abbiamo lavorato bene. Perso voti? Perché è cosa dobbiamo fare per recuperarli.
Il liberismo e la globalizzazione sono agonizzanti e la destra che li ha inventati offre muri contro il suo modello. La sinistra che ne è stata ed è la vittima non sa cosa fare E quando arriva qualcuno che indica una strada come Tsipras in Grecia, Pablo Iglesias di Podemos in Spagna, la leader scozzese in Gran Bretagna, Sanders negli Usa li considera un fastidio e li abbandona a se stessi.
Li fa apparire rimasugli del passato. Mentre ad essere figlia del passato è lei che non ha valori e alternative da contrapporre al liberismo morente ed ai muri della destra. Con il risultato che o apparendo o volendo essere parte del potere costituito la sinistra dell’establishement i voti li perde.