DI FLAVIA PERINA

flavia perina

Queste inconcepibili storie di bambine abusate da parenti stretti, una a Caivano dal nonno e dallo zio, un’altra a Ostia dal papà che si vendeva pure i filmini, e a Bari quella soffocata in ospedale dal padre forse matto forse solo violento, a tre mesi. Una catena di brutalità contro l’innocenza che lascia senza parole e che richiede, secondo me, drastiche misure di tutela: mai più bambini nella pubblicità, in tv, mai più bambini nei concorsi, mai più bambini esposti come scimmie ammaestrate, e premi agli adulti che denunciano, anche in soldi se serve e se la denuncia è confermata dalle indagini, e tutele perenni alle madri che rompono l’omertà e si fanno avanti.

Risultati immagini per : STORIE DI BAMBINE ABUSATE