DI ENNIO REMONDINO

ENNIO REMONDINO
L’elezione di Donald Trump vista come una “buona opportunità” dallo Stato Islamico. Siti e social vicini al movimento jihadista applaudono, perché Trump «mostrerà la brutta faccia dell’America». L’esaltazione dell’odio e dello scontro. Al Qaeda: «Trump al potere potrebbe essere l’inizio di una divisione negli Stati Uniti e l’era della sua distruzione». Nell’Iraq non jihadista: «La scelta è sempre tra il male e il peggio. Ma chi ha visto la morte in faccia è contento di avere la febbre».
http://www.remocontro.it/2016/11/12/lamerica-piace-isis-al-qaeda/