DI MANUELA PALERMI
MANUELA PALERMI
La cosa è grave. Giorni addietro Luca Lotti, fedelissimo del premier, ha presentato una denuncia alla Questura di Firenze ed oggi Emanuele Fiano, altro fedelissimo, ne riprende i contenuti per farne una preoccupante ed urgente interrogazione al governo. L’interrogazione chiede testualmente “Esiste una struttura che lavora nel web con il compito di diffamare con notizie false il Pd e le istituzioni della Repubblica? Se vero, da chi e’ controllata e in che modo e’ organizzata?”
Ditemi la verità, che state combinando sul web? Quale fango state lanciando con i vostri post contro il Pd che, come si capisce dalla domanda di Fiano, impersonifica l’intera Repubblica? Chi è che vi controlla, chi vi organizza? Quali poteri si sono appropriati di voi? Dietro c’è forse la mano di Putin?