DI GABRIELE BOJANO
gabriele-bojano
Domani pomeriggio non ci sono per nessuno: devo andare assolutamente a Cava de’ Tirreni a seguire un dibattito di grande attualità e che sicuramente non sarà barboso. Sul referendum che ormai è diventato come il parente indesiderato che tu odi ancor prima che si piazzi in casa tua ? Nooo. Sulle intemerate di De Luca che ormai tra tutti i governatori è il più sparpagliamucche che ci sia ? Nooo. Sul ruolo dell’America di Trump nelle nuove relazioni tricologiche del mondo? Qua ci siamo andati vicino: devo assolutamente partecipare all’incontro-dibattito sul tema “Il ruolo della bellezza nelle relazioni sociali. L’epilazione progressiva definitiva”. Non posso mancare, tra i relatori c’è il direttore del Tg4, Alessandro Cecchi Paone, uno che notoriamente non ha peli sullo stomaco e che alcuni anni fa voleva trasformare Maiori in meta di vacanze gay, nello sconcerto dei pubblici amministratori. Non solo, c’è pure l’ex del Grande Fratello, la bellissima Melita Toniolo, invitata perché è una che notoriamente non cerca il pelo nell’uomo. Poi tutti all’inaugurazione di un nuovo centro di epilazione laser progressiva, regalano persino un trattamento di preparazione della pelle per l’epilazione. Io non so voi ma a me sta cosa mi eccita tantissimo. Anzi no, mi turba. Non sarà un caso che scrivo epilazione e l’iPhone mi corregge in epurazione ? Per una sera la donna barbuta sarà meno piaciuta e Cetto La Qualunque sonoramente smentito: meno pilu per tutti
cattura