DI IMMACOLATA LEONE
IMMACOLATA LEONE
Venerdì sera verso le ventitrè è scoppiata una maxi rissa, tra giovani filippini di età compresa tra i 16 e i 18 anni, in Piazza di Città di Lombardia a Milano, sotto il grattacielo della Regione,
tra un gruppo di ragazzi che ballavano hip hop e alcuni teppisti.

Tutto è cominciato quando i giovani che ballavano hip hop ascoltando musica, in un primo momento avevano cacciato dei giovani teppisti che avevano urinato nelle aiuole e sulle panchine, subito dopo i teppisti sono ritornati con cattive intenzioni.
Dopo i primi spintoni sono spuntati coltelli e bottiglie spaccate, un ragazzo di 18 anni è stato ferito malamente, colpito al petto e alla schiena, è stato prima ricoverato al Policlinico, poi alla De Marchi.

Grazie alle telecamere di sorveglianza le guardie giurate hanno chiamato i carabinieri che hanno arrestato 5 persone per rissa aggravata e per tentato omicidio, altri cinque ragazzi essendo minorenni sono stati denunciati.

Un altro ragazzo è stato trovato riverso a terra alla metropolitana, probabilmente mentre scappava per non essere accoltellato.