DI ENNIO REMONDINO

ENNIO REMONDINO

La squadra di Trump prende forma e crea inquietudini, il generale Michael T. Flynn, alla Sicurezza nazionale, il membro del congresso Mike Pompeo, di origini italiane capo della Cia, e Jeff Sessions ministro della Giustizia. Session, accusato di razzismo, con i falchi Flynn e Pompeo già al centro di forti polemiche nei loro precedenti incarichi. Scintille prossime future.
http://www.remocontro.it/2016/11/19/cia-sicurezza-giustizia-nomine-roventi/