DI DOMENICO BALDARI

Domenico Baldari

Mercoledì 23 novembre h.23 e oltre.
Meno male, stasera è di nuovo in TV. Ormai sono due mesi che nelle case italiane, dall’ora di cena in poi, si riesce a fare una vita normale. Quando sta in TV -praticamente sempre- si può aprire la lavatrice, la lavastoviglie, il frigorifero senza il timore di vederlo sbucare di lì con quel suo sorriso e quelle sue smorfie.
Si può sollevare la tavoletta del cesso senza patemi. Ci si può fare una doccia, senza trovarlo dietro la tenda. Si può aprire un armadio e preparare gli abiti per il mattino e non ci trovi lui che fa cucù dietro un cappotto. Si può entrare in camera da letto senza il rischio di vederlo seduto in maniche di camicia sopra al comò. Lui sta in TV e nelle case tutto procede secondo regola e senza angoscia.
E finalmente si può andare a dormire.
Domani è un altro giorno e si vedrà.

Risultati immagini per RENZI VIA COL VENTO IN TV L'ONNIPRESENTE