DI GIORGIO CREMASCHI

GIORGIO CREMASCHI

Ecco perché Renzi e i suoi mandanti di banche e finanza vogliono la controriforma della Costituzione. Perché pur avendo fatto tante porcherie, Jobsact, Buonascuola, APE tra le altre, finché la Costituzione resta in vigore la svendita di diritti e servizi pubblici può essere messa in discussione. Renzi, banche, Confindustria e multinazionali vogliono mettere all’asta il paese e la Costituzione lo impedisce. Per questo vogliono distruggerla . Per questo ora il presidente del consiglio dice parole deliranti contro l’ennesima sentenza della Corte che dimostra tutta la profonda illegittimità di tutto il suo operare. Renzi dice che la Costituzione lo blocca e per questo bisogna cambiarla, ma per fortuna che lo blocca, per questo dobbiamo difenderla.

Risultati immagini per LA CORTE COSTITUZIONALE BOCCIA IL DECRETO MADIA CHE SMANTELLA I SERVIZI PUBBLICI.