DI LANFRANCO TURCI

LANFRANCO TURCI

Ora a fare campagna per il SI’ arriva anche la minaccia del disastro bancario!
Abbiamo perso anni, compresi quelli del Governo Renzi. senza preoccuparci di sostenere il nostro sistema bancario, nonostante i segnali che la crisi si avvicinava anche per le banche.
Mentre la Germania e altri procedevano con interventi statali nelle loro banche, noi abbiamo finito per contribuire con soldi nostri, tramite l’ESM ( European stability mechanism ) a salvare le banche irlandesi e spagnole, senza fare nulla in casa nostra. Poi abbiamo firmato questa normativa folle del BAIL IN, che ci lega le mani e ci impedisce di fare gli interventi necessari.
Adesso ci fanno sapere che i “mercati” potrebbero aversene a male di una vittoria del NO e così non potremmo più svendere le nostre banche agli investitori stranieri.
In sostanza uno si scava la buca, ci cade dentro e poi dà la colpa al destino cinico e baro.
Anzi, non al destino cinico e baro, ma a chi vuole difendere la Costituzione Italiana.
Basta col terrorismo psicologico e con i ricatti!
Questa gente merita solo un NO!

Risultati immagini per LA CAMPAGNA PER IL SI MINACCIA IL DISASTRO BANCARIO