DI ENNIO REMONDINO

ENNIO REMONDINO

La pressione della propaganda di gruppi terroristi islamici sull’Unione europea messa alla pari di quella delle Russia ‘nemica’ sul fronte est. Il Cremlino starebbe “finanziando partiti e altre organizzazioni anti europee. E il Parlamento europeo si fa trascinare in un voto anti russo da una proposta polacca nel corso di partita politico strategica sul fronte baltico. I parlamentari italiani a Strasburgo, in gran parte prendono le distanze.

http://www.remocontro.it/2016/11/24/parlamento-ue-la-campagna-baltica-mosca/