DI MANUELA PALERMI

MANUELA PALERMI

Da quando i 5stelle governano Roma, e ormai è qualche mese senza che si veda risultato alcuno, è la prima volta che prendono un’iniziativa come si deve: la presentazione di una mozione sul referendum. Bene, un atto civile e democratico di assunzione di responsabilità politica. Naturalmente è scoppiata una gazzarra, il Pd ha disperatamente tentato di non far presentare la mozione. Alla fine l’aula ha votato a favore del No e quindi a difesa della Costituzione. Gli attacchi dei piddini oggi sono indescrivibili. Ci sono paginate e paginate di agenzie di stampa velenose. Vorrei far notare a quelli del Pd che al Comune per anni s’è difesa Mafia Capitale. Che da quella robaccia sono stati ricevuti quattrini per pagare gli stipendi dei funzionari del Pd. Che più di un piddino è risultato direttamente coinvolto. State zitti, date retta a me.

costituzione5