DI ENRICA BONACCORTI

Addio Gianni, e grazie! Sei stato uno degli incontri più importanti della mia vita professionale, avrei voluto frequentarti di più, sul lavoro e nella vita. Dalla radio alla TV hai cambiato tutto, esserti accanto è stata una gran fortuna. Pronto chi gioca e Non è la Rai hanno lasciato il segno, in televisione, nel pubblico, e anche in me. Grazie sempre
Ti abbraccio forte Barbara, che gli hai rubato la faccia, la simpatia e l’intelligenza.
L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi e occhiali_da_sole
Advertisements