DI FIORELLA MANNOIA

https://alganews.wordpress.com/
Altre bombe, altri morti, civili, tutti civili, bambini, vite spezzate, vite che sono hanno avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato del pianeta. Le moderne guerre avvengono lontano dai noi, dai nostri occhi, in modo che noi non si possa sapere che cosa sta succedendo e perchè. Ognuno dice la sua verità e noi assistiamo attoniti a tutto quel sangue versato, impotenti e ignoranti. All’Europa è stato assegnato il Nobel per la Pace, se non fosse tragico ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate. Personalmente non credo a una sola parola di quello che mi raccontano, come se non sapessimo che non esistono “guerre umanitarie” come se non sapessimo che le democrazie non si esportano con le bombe, come se non sapessimo che ci sono interessi economici per noi inimmaginabili, come se non sapessimo che per loro la vita umana non vale niente e prego, come posso, per le vittime innocenti di questa moderna barbarie e quando vedo le facce dei capi di governo, compreso il nostro che giustifica l’attacco di Trump, spengo il televisore.
Annunci