DI GIOVANNI PAGLIA

https://alganews.wordpress.com/

Aumentare l’IVA non è un’idea brillantissima, anche se piace tanto all’Europa, al FMI, all’OCSE e di conseguenza a Padoan.
Un po’ perché è l’ennesima imposta che grava soprattutto su chi lavora, un po’ perché con un’evasione al 30% si tratterebbe di recuperare e non di aggravare.
Ancor meno brillante tuttavia mi sembra l’idea di utilizzare gli introiti per ridurre il cuneo fiscale, dopo che è acclarato che nè gli 80 euro, nè la decontribuzione integrale hanno avuto alcun impatto sulla crescita e sull’occupazione.
Proviamo a ribaltare l’agenda: più tasse sulla ricchezza e più lotta all’evasione da un lato, più investimenti pubblici e più assunzioni dall’altro.

Risultati immagini per :PIU' TASSE SULLA RICCHEZZA PIU' INVESTIMENTI PUBBLICI

Advertisements