DI GIANFRANCO MICALI

Clamoroso: dopo ben quattro o cinque giorni di silenzio, Matteo Renzi è tornato, con nostra grande soddisfazione, a parlare in tv su Canale 5.
Ha anche sorriso molto, dicendo cose assolutamente nuove del tipo:
“Con me le tasse sono diminuite”, “Con me l’IVA non si tocca e non si toccherà”, “Con me in tanti hanno avuto ottanta euro in più”. E ci ha anche fatto sapere che lui ha la fedina penale pulita.
Differenziandosi da molti di noi che, pur essendo nella stessa normale situazione da una vita intera, non abbiamo mai pensato di vantarcene con qualcuno.
E infine ha giustamente puntualizzato: “ A me possono dire tutto, che ho sbagliato la riforma costituzionale, che sono antipatico, ma non mettano in dubbio la mia onestà, altrimenti mi prendono i cinque minuti”.
Evitando, però, di precisare che cosa possa succedere in quei cinque minuti, avulsi dai mille giorni durante i quali ha ritmato la nostra esistenza.

Annunci