DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Nucleare: la minaccia nordcoreana accelera il riarmo del Giappone. I ripetuti lanci di missili di Pyongyang offrono al governo giapponese la motivazione per spingere sul superamento della Costituzione pacifista. Il premier Shinzo Abe continua ad aumentare gli investimenti nella difesa

Poco più a nord del Mar Cinese, o mare coreano a voler entrare nel dettaglio, dove si sta dirigendo con comico ritardo la III° Flotta Usa, c’è il Mare Giapponese, e tra quei pezzi di Oceano Pacifico, non è solo la Corea del Nord ed avere pruriti armati. Anche il ‘pacifico’ Giappone, pacifico nel senso di disarmato dopo la sconfitta della seconda guerra mondiale, ha deciso l’eventuale azione militare nei confronti della Corea del Nord. Muscoli per delega, in realtà.
L’ipotesi di un Giappone a mano nuovamente armata, con qualche problema storico e attuale con la Cina, era stata già avallata dal segretario di Stato americano Rex Tillerson in occasione dell’ennesimo test missilistico di Pyongyang, quando quel tubo volante e per fortuna senza proiettile era arrivato non troppo lontano dalle coste nipponiche.

Insomma, il terzo Kim corano su cui è facile sorridere, non fa proprio ridere.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/…/la-scusa-della-corea-giappone-r…/

Annunci