DI GIACOMO MEINGATI
https://alganews.com/
È ufficiale: Andrea Salerno sarà il nuovo direttore di La 7.
“Grandi novità in arrivo” è stato il commento di Enrico Mentana, e Diego Bianchi ha salutato per conto di tutta la Rai Andrea Salerno con le note di “Andrea” di Fabrizio De André, durante Gazebo Social News delle 20&10.
Salerno l’anno scorso sembrava destinato a diventare direttore della rete televisiva che lo ha consacrato, Rai 3, e invece passa ufficialmente alla corte di Cairo. Subentrerà dal primo giugno a Fabrizio Salini.
Negli ultimi anni Andrea Salerno aveva accompagnato Diego Bianchi e Makkox nell’avventura di Gazebo, portando la trasmissione a grandi livelli, tanto da farla definire da Daria Bignardi come una delle trasmissioni che incarnavano maggiormente l’identità della Rai.
Salerno negli anni ha firmato programmi e idee fortunate come L’ottavo nano, Il caso Scafroglia, Raiot e Parla con me e dal 2007, come direttore editoriale della società di produzione Fandango, ha contribuito alla nascita delle serie Sky Gomorra e Gomorra 2 e dei film Qualunquemente e Tutto tutto niente niente con Antonio Albanese.
La 7, che in questi anni si è affermata nel campo dell’informazione, punta su Salerno per sfondare con maggiore incisività anche nel campo dell’intrattenimento e della satira, e sono proprio questi gli ambiti in cui ci si aspetta un salto di qualità già a partire dalla programmazione dei palinsesti per la prossima stagione, che dovrebbe essere resa nota dalla prima metà di luglio.
Le strategie di Salerno si preciseranno con il tempo, quel che è certo già dalle parole di Enrico Mentana, è che si attendono scossoni interni alla rete televisiva, che potrebbero coinvolgere anche la stessa Rai, come è lecito aspettarsi, a partire dal possibile passaggio di alcuni big Rai nel campo dell’intrattenimento e della satira nelle file della scuderia di Cairo.
Annunci