DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Francia, si insedia il presidente Macron: passaggio di consegne con Hollande
«Il Consiglio costituzionale vi ha proclamato eletto presidente della Repubblica, ottavo eletto a suffragio universale nella quinta repubblica», ha scandito nella cerimonia di insediamento all’Eliseo il presidente del Consiglio costituzionale, Laurent Fabius.

Formula semplice, ma rigorosa liturgia repubblicana francese, tutta in quelle parola: «Il Consiglio costituzionale vi ha proclamato eletto presidente della Repubblica, ottavo eletto a suffragio universale nella quinta repubblica». Il popolo ti ha scelto e il Consiglio costituzionale, la massima autorità garante de ‘la Republic’, ti proclama presidente.

Il neopresidente francese Emmanuel Macron era stato accolto all’Eliseo dal suo predecessore, François Hollande. Stretta di mano e poi un colloquio sui principali procedimenti in corso, su eventuali trattative per la liberazione di ostaggi, sulla negoziazione dei contratti strategici e la preparazione di grandi eventi internazionali.
Tra le prime informazioni consegnate dal presidente uscente al successore i codici nucleari. Operazione abbastanza complessa che avviene alla presenza del Capo di Stato Maggiore.
«Il codice segreto delle armi nucleari non è un Pin di quattro cifre scritto su un foglio di carta, ma una combinazione più complessa, che assicura che solo il presidente possa dare l’ordine», ha spiegato al quotidiano francese Le Figaro un ricercatore della Fondazione per la ricerca strategica.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/…/macron-presidente-addio-hollande/

Annunci