DI LANFRANCO TURCI

Tutto questo inseguirsi di intercettazioni, che al momento sarebbero ancora riservate, genera solo una confusione immensa.
Vedo che addirittura qualcuno arriva a ipotizzare che questa telefonata di Renzi a suo padre sia stata inscenata per coprire le responsabilità di Renzi stesso.
Mi pare che siamo al delirio complottista.
La telefonata mostra invece un Renzi davvero incazzato e preoccupato per i danni che possono derivargli da un padre che egli tratta come un rimbambito.
“Devi ricordarti tutti gli incontri e i luoghi, non è più la questione della Madonnina e del giro di merda di Firenze per Medjugorie”

Annunci