DI PAOLO BROGI

Stato di agitazione e un pacchetto di tre giorni di sciopero nella sede romana di Mediaset, al Palatino, da dove si trasmette tra l’altro il Tg5 e dove lavorano oltre 200 persone. A varare queste iniziative è stata un’affollata assemblea dei dipendenti – presente una delegazione dei giornalisti – chiusa con una votazione plebiscitaria: 101 sì alle proposte di lotta, un solo astenuto.
Lavori in corso?

A preoccupare i dipendenti sono le notizie rilanciate da alcuni organi di stampa: nella cittadella di Cologno Monzese si starebbero allestendo una sala regia e un padiglione per la redazione del Tg5. Su queste indiscrezioni sono stati chiesti «chiarimenti», ma fino a questo momento, secondo i sindacalisti della Cgil Flc, l’azienda non li ha non dati.

Le indiscrezioni

«Abbiamo convocato l’assemblea su richiesta della Rsu – spiega Dino Oggianno, segretario Flc di Roma e Lazio – perché le indiscrezioni si moltiplicano. Ufficialmente l’azienda nega decisioni in merito al trasferimento del Tg5 e delle news a Milano, ma il piano c’è e potrebbe essere attuato. L’ultima risposta risale a febbraio, allora l’azienda ci aveva confermato la possibilità di decentralizzazioni a Milano, ma aveva aggiunto che non era stato ancora deciso nulla. I dipendenti però continuano a subire l’assedio di notizie che dimostrano il contrario, da qui la necessità di un chiarimento definitivo che per noi è estremamente urgente vista la desertificazione in atto su Roma, non solo nel comparto delle comunicazioni. Da questo punto di vista assistiamo a una pericolosa assenza di risposte efficaci da parte della politica».

Richiesta respinta

Un mese fa l’Rsu, di fronte all’infittirsi di ipotesi concrete di decentramento a Milano, ha chiesto all’azienda di invertire l’ordine del giorno degli incontri sindacali in atto, sostituendo alla discussione sul contratto integrativo il problema dei trasferimenti. «La richiesta è stata respinta», spiega la rappresentanza sindacale. Perciò la scelta di mobilitarsi prima che il trasferimento avvenga, come è già successo al tg di Sky.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_maggio_16/roma-tg5-trasloca-milano-mediaset-stato-agitazione-bf4dbdba-3a57-11e7-acbd-5fa0e1e5ad68.shtml

Risultati immagini per STATO DI AGITAZIONE E UN PACCHETTO DI TRE GIORNI DI SCIOPERO NELLA SEDE ROMANA DI MEDIASET

Annunci