DI GIOVANNI PAGLIA

https://alganews.wordpress.com/

La legge elettorale proposta dal PD è fatta per togliere qualsiasi potere decisionale ai cittadini, azzerare le voci critiche e mettere al potere sempre e comunque i democratici, magari con qualche cespuglio ricattabile a contorno.
A questo portano le candidature sempre più blindate, l’impossibilità di dividere il proprio voto tra la parte uninominale e quella proporzionale, uno sbarramento fuori misura.
Provano anche a mimetizzare le alleanze, come se la chiarezza in politica fosse un difetto, anziché una precondizione.
Gli italiani il 4 dicembre hanno chiesto democrazia e loro rispondono cancellando il 4 dicembre.
Possono riuscirci, perché hanno l’arroganza e forse anche i numeri, ma faremo tutto il possibile per impedirlo.

Annunci