DI MARCO GIACOSA
https://alganews.wordpress.com/
Poco fa, al Valentino, un uomo è caduto.
Stavo camminando e mi è passato in bicicletta in senso contrario, dopo qualche passo ho sentito rumori, fruscio, sovrapposti al suono nelle cuffie, ho avvertito che qualcosa era successo e mi sono girato. Ho spento quello che ascoltavo e mi sono avvicinato.
L’uomo era a terra, seduto con la schiena contro un muretto. La bicicletta era un metro, lunga, un uomo e una donna – giovani – erano chini su di lui, chiedevano se stesse bene.
L’uomo era un signore sui sessant’anni, vestito con i pantaloncini corti e una maglietta, teneva una mano sulla testa, come fosse una ragnatela che impigliava la fronte. Era spaventato, sembrava tremasse.
«Vuole che chiami qualcuno?», ho detto.
Lui ci ha pensato un po’ e ha risposto: «No. Non credo».
Sulle braccia aveva piccoli tagli, da cui uscivano rivoli di sangue che però non preoccupavano. L’uomo diceva Ahia e si toccava la sinistra del torace, le costole lungo l’area tra il cuore e la schiena.
«Ho sbattuto il torace», diceva, massaggiandosi, un po’ agitato.
«Mi raccomando metta il casco la prossima volta», ha detto la donna.
Il giovane uomo che camminava con la donna, entrambi anch’essi vestiti da passeggio, per rompere il successivo silenzio ha detto: «Eh, ci siamo guardati, vai a destra tu vado a sinistra io, e ci siamo toccati», ma queste parole non erano di sollievo per l’uomo a terra, che, appena meno spaventato, si era messo a dire: «Porca puttana», «Porca troia», «Porca puttana», «Il torace».
Io lo guardavo e stavo per chiedere di nuovo se voleva chiamassi il 118, quando l’uomo si è alzato. Il giovane ha tentato di dire ancora qualcosa, ma l’uomo ha risposto «Buongiorno» in maniera secca, e si è messo a camminare, molto piano, portando a mano la bicicletta.
Ho aspettato che facesse qualche metro, l’uomo continuava a toccarsi il torace, l’ho guardato per un po’ da lontano, poi ha smesso di toccarsi e allora ho riacceso quello che ascoltavo e siamo spariti, in direzione opposta, nella folla vestita da sport del parco Valentino.
Annunci