DI LANFRANCO TURCI
Che cosa si sta aggregando dietro a Pisapia?
Io non escludo a priori una alleanza di cui faccia parte anche Pisapia. Ma quando mi domando come mai Pisapia spuntando dal nulla si muova con tanta determinazione, mi viene da pensare che non si sia mosso solo di sua iniziativa. Più passa il tempo più è chiaro che un pezzo di poteri forti cerca una alternativa a Renzi che non ritiene più adeguato. Un bel Macron italiano! Se ci fosse Draghi lo porterebbero in carrozza. Intanto Pisapia, consapevole o no, può preparare Il terreno. Può sembrare dietrologia. Ma non credo. E aggiungo che questo non vuol dire che tutti gli attori ne siano consapevoli!
Naturalmente come succede di notte posso pretendere di vedere anche nel buio
Annunci