DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Parigi, sparatoria a Notre-Dame: un militante Isis ferisce agente, è un dottorando in giornalismo.
Londra, uno degli attentatori, un giovane di 22 anni aveva passaporto italiano. Da Bologna alla jihad.
Melbourne, Australia, prende in ostaggio una donna e spara contro la polizia e Isis rivendica.

A Parigi il ‘terrorista fai da te’ si arma di martello

Un uomo armato di martello e due coltelli da cucina, ha aggredito diversi passanti e un poliziotto gridando «questo è per la Siria». Le forze dell’ordine hanno reagito, neutralizzando la minaccia e ferendo l’uomo alle gambe. Il poliziotto aggredito sarebbe rimasto ferito solo lievemente al collo da un colpo di martello, mentre l’aggressore è stato portato via pochi minuti dopo in ambulanza.

Dentro la chiesa sono rimasti bloccati 900 turisti, cui è stato chiesto di sedersi e alzare le mani per consentire alla polizia le verifiche necessarie a garantire che tra di loro non vi fossero complici.
Intanto, all’esterno, le autorità hanno dispiegato la Brigata di ricerca e intervento per cercare possibili complici anche nei dintorni.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/…/mani-alto-notre-dame-ed-terrori…/

Annunci