DI MICHELE ANSELMI

https://alganews.wordpress.com/
Ricevo dal mensile “Ciak”, diretto da Piera Detassis, un comunicato che pubblico volentieri qui sotto. Riguarda il premio Ciak d’oro 2017 al cinema italiano. I riconoscimenti vengono da circa 1.800 lettori di “Ciak” (i quattro più importanti, cioè migliori film, regia e attori protagonisti) e da una giuria di circa cento critici (quelli più tecnici). Anch’io ho votato, ma a occhio mi pare, almeno per le voci che riguardano i critici, di essere rimasto a bocca asciutta o quasi. Pazienza. Non discuto il verdetto popolare e democratico.
Avessi potuto esprimermi sulle categorie principali, non avrei avuto dubbi nel conferire a “La tenerezza” di Gianni Amelio il premio per il miglior film. Invece no. Ha vinto “La pazza gioia” di Paolo Virzì, che è un film del 2016 e già ha vinto praticamente tutto. Quando si dice: piove sul bagnato. Tra l’altro, il regista livornese ha pronto addirittura un nuovo film girato negli Stati Uniti. Amelio si aggiudica, grazie a Dio, la migliore regia e Renato Carpentieri il Ciak come migliore attore protagonista. “Indivisibili” di Edoardo De Angelis incassa ben con 8 riconoscimenti, alcuni dei quali significativi. Forse un risarcimento era nell’aria, la Medusa sarà contenta. Così come suonano vagamente eccessivi, a parere di chi scrive, i premi andati a “Slam – Tutto per un ragazza” per i migliori attori non protagonisti. Di sicuro saranno contenti alla Indigo Film. Continuo a pensare che il palmarès sia un po’ pletorico e ricolmo di omaggi, cortesie e contentini. Però sono soddisfatto, personalmente, per i premi andati a “La ragazza del mondo” di Marco Danieli, film bello, intenso e sfortunato sul piano commerciale.
Il comunicato, non si capisce bene perché, parte dai premi minori. Troppo complicato rovesciare tutto qui su Facebook. Per la cronaca: i Ciak d’oro prendono in considerazione i film usciti tra il 1° maggio 2016 e il 30 aprile 2017. La cerimonia si tiene stasera, giovedì 8 giugno, al Link Campus University: “Un luogo ricco di storia, arte e cultura che è parte integrante dell’offerta formativa, nella quale tradizione e innovazione vanno di pari passo” recita il comunicato stampa. Però, sul piano simbolico e non solo, forse era meglio Cinecittà, quando pagava Luigi Abete (per la gioia dell’editrice di “Ciak” Daniela Santanché).
——
Questi i migliori film e protagonisti della stagione secondo i lettori della rivista e la giuria di critici e giornalisti cinematografici. I lettori di “Ciak” hanno votato per la categorie principali: miglior film; miglior attore e migliore attrice protagonista, miglior regia. Tutte le altre categorie sono votate dalla giuria professionale di critici.
CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO
“Indivisibili”
Giorgio Aureli per Studio 360
CIAK D’ORO BELLO&INVISIBILE
“Fiore” di Claudio Giovannesi
CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA
Valentino Gianni (AITS), Fabio Conca (AITS)
“Indivisibili”
CIAK D’ORO MIGLIORE SCENOGRAFIA
Carmine Guarino
“Indivisibili”
CIAK D’ORO MIGLIORE COLONNA SONORA
Enzo Avitabile
“Indivisibili”
CIAK D’ORO MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
Negramaro
“Lo sai da qui” nel film “Non è un paese per giovani”, scritta da Giuliano Sangiorgi e contenuta nell’album doppio platino uscito per Sugar “La rivoluzione sta arrivando”
CIAK D’ORO MIGLIOR MONTAGGIO
Cecilia Zanuso
“La pazza gioia”
CIAK D’ORO MIGLIOR FOTOGRAFIA
Ferran Paredes Rubio
“Indivisibili”
CIAK D’ORO MIGLIORE SCENEGGIATURA
Nicola Guaglianone, Barbara Petronio, Edoardo De Angelis
“Indivisibili”
CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI
Massimo Cantini Parrini
“Indivisibili”
CIAK D’ORO COLPO DI FULMINE
Angela e Marianna Fontana
“Indivisibili”
CIAK ALICE/GIOVANI
“Fiore” di Claudio Giovannesi
CIAK D’ORO RIVELAZIONE DELL’ANNO
Daphne Scoccia
“Fiore”
CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE
Claudio Bonivento
“Il permesso – 48 ore fuori”
CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Luca Marinelli
“Slam – Tutto per una ragazza” e “Lasciati andare”
CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Jasmine Trinca
“Slam – Tutto per una ragazza”
CIAK D’ORO MIGLIORE OPERA PRIMA
“La ragazza del mondo”
Marco Danieli
CIAK D’ORO COPPIA DELL’ANNO
Michele Riondino, Sara Serraiocco
“La ragazza del mondo”
CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Micaela Ramazzotti
“La pazza gioia”
CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Renato Carpentieri
“La tenerezza”
CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA
Gianni Amelio
“La tenerezza”
CIAK D’ORO MIGLIOR FILM
“La pazza gioia” di Paolo Virzì
PREMI SPECIALI
CIAK D’ORO SPECIALE SERIAL MOVIE
Silvio Orlando
“The Young Pope”
SUPERCIAK D’ORO
Ficarra e Picone
L’angolo di Michele Anselmi / Scritto per Cinemonitor
L'immagine può contenere: 1 persona, barba e primo piano
L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi, auto e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi e spazio all'aperto
Annunci