DI GERADO D’AMICO
https://alganews.wordpress.com/
Il Ministro Lorenzin ha querelato il deputato dei 5 Stelle Sibilia per le affermazioni diffamatorie contenute nel suo post, e secondo me bene ha fatto: a tutto ci deve essere un limite, nella convivenza civile, questa non è contrapposizione politica ma appunto diffamazione. Di cui forse il deputato 5stelle non si è reso conto, come del fatto che il governo in carica ha un presidente del Consiglio che si chiama Gentiloni: ma il punto non è questo.
A nome di chi parla, il deputato Sibilia? Perché noi eravamo rimasti alle dichiarazioni, sulla necessità delle vaccinazioni, di Grillo e di altri esponenti di primo piano di quel partito, giustamente indirizzati dal prof. Guido Silvestri . Anzi, avevano proclamato a gran voce che anche quella era sempre stata la loro posizione, e per bene di Patria noi avevamo fatto finta di scordare le tonnellate di post e prese di posizioni antivacciniste di questi anni. L’importante era andare oltre, ripartire finalmente con posizioni basate su buonsenso e scienza.
Ripeto: a nome di chi parla, il deputato Sibilia? Quando dice che questo sarà tra i primi provvedimenti che il loro governo abrogherà, per “loro” a chi si riferisce?
Visto che stiamo cavalcando di gran carriera verso elezioni anticipate, sarebbe opportuno fare chiarezza, su chi parla a nome di chi e per fare cosa. Grazie.
Annunci