DI ALESSANDRO GILIOLI

https://alganews.wordpress.com/

La cosa divertente, in queste accuse incrociate sulla legge elettorale floppata, è che ognuna delle due parti accusa l’altra di ciò che anche lei ha commesso.
I grillini infatti hanno contravvenuto all’accordo a quattro, votando a favore di un emendamento che, secondo l’accordo a quattro, doveva invece essere bocciato.
Ma anche togliendo gli 82 M5S presenti al voto, in teoria avrebbero dovuto votare come da “accordo a quattro” i 315 deputati di Pd, FI, Lega e Svp presenti al voto. Invece i voti secondo accordo sono stati 256.
In sintesi: il M5S si è sfilato dall’accordo, ma poi ci sono stati quasi 60 franchi tiratori negli altri gruppi.
Mi pare che non faccia bella figura nessuno e che quindi dovrebbero tacere tutti.

Risultati immagini per SUL FLOP DELLA LEGGE ELETTORALE

Annunci