DI RUGGERO PO

https://alganews.wordpress.com/

Anzichè controllare i cantieri passo il mio tempo libero sul ciglio dell’attraversamento pedonale per verificare chi si ferma. Quando accade sorrido e passo. A volte alzo il pollice. Una volta uno che si è fermato è stato tamponato. Giunto dalla parte opposta ricomincio. A pendolo. Ormai sono in grado di elaborare statistiche. Uno su tre/quattro si ferma. Tra chi si ferma la maggioranza sono uomini su cilindrate medio-abbondanti. Tra chi non si ferma sette su dieci sono al telefono. Molti telefonisti sono giovani, soprattutto ragazze come quella che ha tamponato il di-cui-sopra. I ciclisti non si fermano mai. Spero di avere suggerito un passatempo poco faticoso e molto remunerativo per i vigili che mi seguono.

Risultati immagini per UN PASSATEMPO SULLE STRISCE PEDONALI

Annunci