DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Francia, primo turno elezioni politiche: boom di Macron con 415-445 seggi. Crollo del Front National di Le Pen e dei socialisti.

Oltremanica, l’ex cancelliere dello scacchiere, il conservatore George Osborne: «Theresa May è una morta che cammina, è solo di quanto tempo rimarrà nel braccio della morte».

Francia, Macron piglia tutto

577 deputati dell’Assemblée Nationale e il movimento inventato tre mesi fa del presidente Emmanuelle Macron, ‘En Marche!’, probabilmente se ne piglia da 415 a 445. Molto più dei trionfi di Da Gaulle cinquanta anni fa, salvo possibili successivi e simili precipizi.
In sistema elettorale alla francese consente questo. Una specie di sfida all’OK Corral per ogni seggio parlamentare: uno vince, gli altri muoiono.
Astensionismo record, del 50,2% nella storia della Quinta Repubblica. Altro dato rilevante, il crollo del Front National che aveva conteso a Maron la presidenza. Il partito di Marine Le Pen considerava un risultato negativo non arrivare a 15 deputati per formare un gruppo parlamentare, ne otterrebbe fra 1 e 4.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/…/fronte-della-manica-sulla-brexi…/

Annunci