DI SERGIO DI CORI

https://alganews.wordpress.com/

 

Come sosteneva Oscar Wilde: la realtà copia sempre dalla fantasia e dall’immaginazione.
A Palermo il candidato del centro-destra, in verità, è un esponente delle Iene che ha scelto di montare un reality sulle elezioni. Così, adesso è esploso il caso e, inevitabilmente, arriveranno denunce e una enorme pubblicità (compreso questo link, ma informare era necessario). Questo è il risultato quando la selezione della classe dirigente politica non passa attraverso il merito, la competenza e la biografia del candidato, bensì attraverso la cifra che propone l’algoritmo deputato a calcolare la “vastità di impatto mediatico”.
Così va il mondo oggi in Italia.
Annunci