DI BANNI ZAGNOLI
Lo strano era che gli uomini fossero usciti in semifinale, ma le donne non potevano che vincere l’oro. L’Italia del fioretto è campione d’Europa per l’8^ volta in 9 anni, nonostante Elisa Di Francisca sia in maternità, mentre Valentina Vezzali ha smesso. Il titolo è marchiato da Arianna Errigo, che aveva vinto il titolo individuale, Alice Volpi (già bronzo) e Martina Batini (non entrata Camilla Mancini): 45-31 alla Russia, in semifinale il 45-36 alla Germania, avanti 25-26, per la gioia del ct Bortolaso, poi superato dal veneziano Cipressa.
Argento a Rio, la spada è uscita nei quarti con la Rep. Ceca (37-32), con Pizzo, Fichera, Garozzo e Santarelli.
Nel pomeriggio si chiude con altre due gare a squadre, la sciabola maschile e la spada femminile. Abbiamo buone chances di battere il record delle 10 medaglie di Sheffield 2011, eguagliato ieri.
http://www.vannizagnoli.it/gazzettino-la-scherma-litalia-del-fioretto-femminile-campione-deuropa-lottava-volta-9-anni-solo-la-semifinale-la-germania-bortolaso-complicata-spada-settima-uscita-la-re/
Annunci