DI DAVIDE VECCHI
https://alganews.wordpress.com/
Ieri sera fuori da un pub un uomo ha rivolto apprezzamenti pesanti a una donna. Lei lo ha invitato a lasciarla stare. Capita. Lui invece ha insistito, diventando sempre più pesante e aggressivo. Un amico della ragazza è intervenuto per dirgli di smetterla. L’uomo ha preso un coltello e l’ha ucciso. Il ragazzo aveva 22 anni. È successo in Sicilia, a Canicattì, ma potrebbe accadere ovunque perché le bestie sono ovunque. Ne ho viste molte di liti per un sorriso di troppo a una donna. È deprimente che accada, che ci siano in giro trogloditi simili, ma purtroppo esistono. Lo hanno fermato. Forse farà tre, quattro, sei anni di carcere? Io lo manderei ai servizi sociali a vita in un centro anziani femminile. A pulire tutti i giorni il culo alle donne.
Annunci