DI ERIC SALERNO
In queste settimane gli ebrei di Libia che lasciarono la loro terra, spinti dal desiderio di raggiungere Israele o invitati a lasciare da re Idriss nel 1967 dopo la guerra dei 6 giorni, parlano del loro passato. Non molti anni fa, girando il Gebel, la montagna, a sud di Tripoli fotografai alcune delle sinagoghe che abbandonarono, o meglio, affidarono ai berberi loro vicini di casa e di storia. I custodi, pur avendo le chiavi, non vollero aprire le porte di legno e le immagini dell’interno di uno di questi luoghi di culto, sono state scattate da una piccola finestra non del tutto sbarrata.
L'immagine può contenere: ponte e spazio all'apertoNessun testo alternativo automatico disponibile.
L'immagine può contenere: spazio all'apertoL'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto
Annunci