DI VALERIA CALICCHIO
L’altro giorno migliaia di persone sono scese in piazza con 35 gradi il 17 giugno (non era mai successo a mia memoria) per contestare le politiche del lavoro, tutte di questo Governo e del passato Governo Renzi, ovviamente, il più colpevole. L’informazione mainstream gli da il peso che si darebbe a una grigliata in spiaggia fatta dai reduci di Pearl Harbor. In compenso grande risalto a chi da l’altro ieri specula su uno sciopero certamente discutibile, utilizzandolo anche stavolta per attaccare i diritti dei lavoratori a 360 gradi. Non ci meravigliamo se la gente legge sempre meno e non ha fiducia nell’informazione. Ho difficoltà ad averla io la fiducia, pur facendo questo mestiere.
Annunci