DI CHARLOTTE MATTEINI

https://alganews.wordpress.com/

Io sulla vicenda di Charlie Gard non ho un’opinione, non riesco ad averla. Non mi vergogno a dirlo, ma ha messo in crisi tutte le mie certezze. Da una parte sono assolutamente contraria all’accanimento terapeutico, dall’altra parte non mi piace che uno Stato possa imporre il distacco delle macchine salvavita senza che il diretto interessato possa esprimere il suo volere e contrastando il volere dei tutori legali, i genitori. So solo, ed è l’unica cosa di cui ho la certezza, che io quella vita non vorrei viverla, ma la differenza è che io nel pieno delle mie facoltà posso e vorrei poter esprimere le mie volontà, il bambino non può farlo.
Quello che mi fa però schifo, ma proprio schifo, è vedere politici di ogni fazione che strumentalizzano questa vicenda per farvi un po’ di insana e macabra campagna elettorale. Ormai sembra davvero valga tutto, l’importante è tirare l’acqua al proprio mulino.

Risultati immagini per NON RIESCO AD AVERE UNA OPINIONE SULLA VICENDA DI CHARLIE

 

Annunci