DI GIORGIO SANTELLI

https://alganews.wordpress.com/

Se ne è andato Paolo Villaggio e questa volta, purtroppo, è vero. Se ne va un pezzo di storia del cinema italiano. Aveva 84 anni ed era uomo di sinistra. Fantozzi è stato una sorta di personaggio di Verga. Il ragioniere velleitario e rivoluzionario incapace di uscire dal rapporto di subordinazione al molto umano mega direttor. ing. dot. grandfarabut. La sua ribellione nell’esclamazione “La corazzata Potemkin è una cagata pazzesca” o il dialogo tennistico ‘Filini batti” e “che fa mi da del tu” “…no, batti lei” o l’amore per la signorina Silvani sono perle di comicità. Come il rapporto con la Moglie Pina e la babbuina, ehm, bambina Mariangela che, diciamolo, da grande ora si chiama Maurizio Lupi.

Risultati immagini per SE NE E' ANDATO PAOLO VILLAGGIO, UNO DEI GRANDI ITALIANI

Annunci