DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Scontri al corteo di protesta contro il G20 di Amburgo: i manifestanti fermano la marcia.

Cittàblindata da 20 milaaddettiallasicurezza. Arresti. Chi arriva, cosa si discute.

‘Welcome to Hell’, Benvenuti all’Inferno
Lo striscione che apre il corteo di giovani in nero, caschi, sciarpe sui volti. Poche centinaia di metri dalla partenza del corteo e il rifiuto di molti dimostranti di rimuovere le maschere con cui avevano coperto i volti, scatena gli scontri, programmarti e cercati.
Black block contro polizia tedesca, più feriti che danni, in questo primo assaggio. Ma gli appuntamenti di protesta sono ancora molti altri.   Tensione alle stelle, come da previsione e forse da programma

Tensione alle stelle ad Amburgo alla vigilia del vertice G20. Manifestanti e forze dell’ordine si sono scontrati nel pomeriggio, trasformando la città sull’Elba in un campo di battaglia. Quindici agenti sarebbero rimasti feriti nel corso della protesta, scrive, su twitter, la polizia di Amburgo. Nei disordini anche numerosi manifestanti sono rimasti feriti, alcuni anche in modo grave, secondo quanto riporta la Bild, che cita gli organizzatori delle proteste.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/20…/…/07/g20-amburgo-prologo-botte/

Annunci