DI MICHELE MARSONET

https://alganews.wordpress.com/

Un ‘Bignami’ di lusso della storia politico-territoriale dall’antico impero cinese alla Cina d’oggi, per aiutarci a capire certe modernissime tensioni e conti ancora aperti con la storia. D’altronde è il mestiere di Michele Marsonet, studiare, analizzare per insegnare.

Farci capire ad esempio perché la Repubblica Popolare si sta muovendo lungo linee che a buon diritto si possono definire “neoimperiali”.

Nonostante le sue enormi dimensioni e la crescente importanza, si può dire che della Cina in Occidente si sappia ben poco. Ciò vale soprattutto per la storia di un Paese che ha dato vita a una civiltà viva da millenni e che, caso raro, ha conservato sino a oggi parecchie delle sue caratteristiche principali.
Per dirla in altri termini, quando si parla dell’espansionismo della RPC nel Mar Cinese Meridionale (che si chiama per l’appunto “Cinese” non a caso), oppure della tensione latente con la Russia, occorre chiedersi quali siano le motivazioni storiche – e non solo economiche, come ora si tende a fare – che hanno causato simili situazioni.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/…/ambizioni-neoimperiali-della-ci…/

Annunci