DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

Aprile 2016, un piano da 5,4 miliardi per il rinnovo della flotta portato in Parlamento dal ministro Pinotti. E la ‘nave anfibia umanitaria’ ieri è diventata ufficialmente una portaelicotteri, mentre i ‘pattugliatori anch’essi ‘umanitari’, diventano fregate/cacciatorpedinieri lanciamissili.

Gli specialisti la chiamano, Unità multiruolo d’assalto anfibio (LHD), che poi vuol dire una nave militare da cui possono partire elicotteri e ovviamente assaltatori. Nulla di paragonabile agli aeroporti galleggianti Usa, ma il Mediterraneo è mare piccolo.
Non piccoli i costi dell’impresa. Fincantieri con Leonardo, mette in cantiere la più grande ‘creatura’ prevista dalla cosiddetta ‘Legge Navale’, destinata ad essere consegnata nel giugno 2022.

CONTINUA SU:
http://www.remocontro.it/…/italia-superpotenza-navale-port…/

L'immagine può contenere: spazio all'aperto e acqua

Annunci