DI MARTA ECCA
https://alganews.wordpress.com/
Un partito del 2% ha fra le mani uno dei Ministeri più importanti del Paese ed esprime uno dei Ministri più imbarazzanti della storia, che però ha il potere di dichiarare che lo ius soli e “l’emergenza sbarchi” sono in correlazione.
Ben sapendo che la legge in discussione non verrebbe applicata a chi ora raggiunge le nostre coste e che, se anche una di quelle donne fosse incinta come capita perché violentate nel Paese di partenza – la Libia – con il quale noi facciamo accordi per aiutarli a casa loro, suo figlio non verrebbe riconosciuto come italiano per mancanza del requisito di permanenza legale della madre.
Così, mentre si ragiona sul modo elettoralmente più appetibile per non rispondere delle sorti dei migranti di oggi, si nega il diritto di essere italiani a chi di fatto lo è e porta rispetto per l’Italia e gli italiani come mai ha fatto il Ministro del 2% più imbarazzante della storia.
Stiamo perdendo una delle battaglie culturali più importanti.
E non vedo levata di scudi.
Annunci