DI LEONARDO MASELLA
Pochi avranno notato che è saltata in Senato la ratifica del Ceta, il trattato di libero scambio tra Ue e Canada, il corrispettivo del TTIP con gli Usa. Questo non è certo il frutto di lotte e mobilitazioni che sarebbero state necessarie ma di cui non c’è stato nemmeno traccia. E allora come mai ? E’ evidente che siamo di fronte all’ennesimo segno che dell’esistenza di una grossa contraddizione interimperialistica esistente (da tempo) fra Usa e alcuni paesi importanti della Ue, Italia compresa. Non vedere l’esistenza di questo contrasto di interessi non ci fa capire molte cose importanti che succedono nel mondo, in Europa ed anche in Italia.
Annunci