DI STEFANO FASSINA
https://alganews.wordpress.com
Su Stx France, il Governo non deve cedere all’ultimatum francese.
Ma non basta annunciare l’indisponibilità di Fincantieri a confermare la sua presenza in Stx senza la maggioranza assoluta della proprietà. È anche necessario indicare nettamente che, data la conclamata assenza di reciprocità, il governo italiano rivaluterà il modo di tutelare gli interessi nazionali, a cominciare dal settore delle telecomunicazioni.
È un settore strategico sul piano industriale e della sicurezza e utilizza un bene pubblico dato in concessione.
Infine, sarebbe anche utile che l’europeismo retorico, eccitato dall’Inno alla Gioia risuonato a Parigi la sera dell’incoronazione di Macron, incominci a fare i conti con la realtà.
Annunci