DI CLAUDIA BALDINI
I bambini, quando diventano mediatici? Quando muoiono sotto le bombe in massa? No
Quando sono sterminati da malattie che si potrebbero curare con pochi euro? No
Quando un bravo reporter fortunato ne becca uno morto alla deriva? Si
Il massimo della mediaticita’ e della commozione di massa si ha quando si specula sulla vita che non è e sulla morte che non si vuole ammettere.
CHARLIE come ELUANA.
Gli assassini contro i salvatori, i credenti contro i miscredenti, il Bambin Gesù contro la compassione. Quella vera, quella che ama davvero e vorrebbe risparmiare altre inutili ore di sofferenza.
So che molti non mi capiranno, sembrerà che io sia cinica.
No. Tanti anni accanto a mamma di sofferenze inutili, e soprattutto tanti anni accanto a mia nipote di secondo grado Eluana, a fianco di Saty e Beppino, ogni volta che accade un conflitto del genere, nel nostro Paese si scatena l’inferno.
Per gli assassini, naturalmente. Non è mai tardi per capire che significa amare a torto di quello che vorresti per te.
Ciao CHARLIE, salutami ELY, ti accoglierà lei. E sarai in pace. La madre terra accoglie e restituisce.
Annunci