DI ENNIO REMONDINO

https://alganews.wordpress.com/

‘Eliminare inefficienze e sprechi’. Il monito arriva dalla Corte dei Conti nella sua Relazione sul risultato del controllo sulla gestione finanziaria per l’esercizio 2015. La Corte sollecita ad andare avanti ‘nella internalizzazione delle attività’ e a ‘concentrare gli impegni finanziari sulle priorità effettivamente strategiche’. Come dire, ci sono degli sprechi.

Esame di maturità contabile annuale per la Rai da parte della Corte dei Conti, e siamo a dover riparare un bel po’ di materie, debiti non proprio scolastici. «La Rai deve eliminare residue inefficienze e sprechi, proseguendo, laddove possibile e conveniente, nel percorso di internalizzazione delle attività e concentrando gli impegni finanziari sulle priorità effettivamente strategiche». Traduzione possibile, spendete meno, spendete meglio. Sotto la lente contabile
della Corte dei Conti, la gestione finanziaria per l’esercizio 2015; esame non particolarmente aggiornato.

CONTINUA SU:

http://www.remocontro.it/2017/07/28/rai-stop-inefficienze-sprechi-dice-la-corte-dei-conti/

Annunci