DI MAURIZIO PATRICIELLO
https://alganews.wordpress.com/
Era ormai anziana. La incontrai sul treno mentre mi recavo in Francia, in pellegrinaggio dal santo Curato d’Ars. Si accorse che ero prete e, davanti a tutti, mi aprì il cuore con un grido di dolore. Aveva abortito una figlia tanti anni prima, ma mai era riuscita a dimenticare.
“ Quella vita che non feci nascere, mi tormenta. Sono 20 anni che non dormo…”, disse. Rimanemmo sbigottiti. Dopo tanto tempo lo sono ancora.

 

Annunci