DI GERARDO D’AMICO
https://alganews.wordpress.com/
Governare o amministrare vuol dire prevedere e prevenire, non solo rincorrere problemi che poi proprio a causa di incapacità o peggio, collusione, certamente si proporranno.
Se non si fosse tollerato che l’immensa tenuta di Castel Fusano si trasformasse in una zona di degrado a luci rosse, con centinaia di prostitute di ogni nazionalità, materassi buttati per terra negli anfratti, migliaia di schifosi che pagano per fare sesso anche con minorenni e con persone in evidente stato di schiavitù, un gruppo di criminali non avrebbe mandato in fumo buona parte di quel polmone verde secolare, per vendetta contro le prostitute che non pagavano il pizzo.
Se si fosse evitato di riconoscere 10 euro all’ora a “volontari” per spegnere gli incendi, non si sarebbe creato un mercato di piromani con la divisa pronti ad appiccare il fuoco pur di svoltare la giornata.
Se si fosse sbattuto in galera, come pure prevede la legge, il demente che ha fatto la grigliata al centro del parco d’Abruzzo, altre dementi non continuerebbero ad accendere fuochi con cui distruggono alberi e fanno strage di animali per cuocere gli arrosticini.
Se si rimboscasse immediatamente le zone mandate in fumo, gli allevatori ignoranti ed egoisti costretti comunque ad andare altrove a far pascolare i propri animali, si eviterebbe che i suddetti trasformassero in cenere interi boschi per stare più comodi con le loro greggi.
E ovviamente il discorso potrebbe continuare, su altri e diversi versanti. ( il pesce puzza sempre dalla testa).
Annunci