DI MARIA PIA DE NOIA
Non sono una fan di Roberto Saviano.
Anzi non lo amo particolarmente.
Condivido tante cose che dice, tante altre no.
Sono sicura che l’uomo Roberto sia molto meglio del “Saviano” personaggio che gli hanno cucito addosso.
Detto questo non gli invidio la scorta.
Una violazione tremenda della sua libertà.
E se abbia diritto o meno ad averne una, se ci sia una condizione di pericolo per lui mi aspetto che lo valutino le autorità competenti, non un politico che aizza le folle (che oltretutto come uomo è anche peggio del personaggio che si è cucito addosso).
In generale preferisco investire in una scorta, anche superflua, se una vita è minacciata che rimpiangere una vita spezzata.
Che a dire “Era un rompicoglioni” si fa presto.
A restituire un uomo ammazzato alla sua famiglia è impossibile.
La storia dovrebbe aver insegnato qualcosa.
Annunci