DI MARIA PIA DE NOIA
Mentre parliamo del nulla sulle ONG, mentre la politica conia nuovi termini per inquadrare quel nulla, mentre la gente aizzata dalla politica immagina paure fuori controllo per quel nulla, a Sud la mafia uccide ancora.
Uccide due innocenti che stavano solo lavorando sotto un caldo torrido nei campi.
Uccide i sogni di figli che non rivedranno più il loro papà. Uccide mogli improvvisamente sole che non sapranno spiegare ai loro figli perché nel 2017 si muore per mafia lavorando.
La mafia uccide d’estate, se ne fotte delle ferie.
La mafia uccide sempre.
È la piovra reale che minaccia le nostre comunità. Le rende fragili e insicure.
Ma i media sono distratti.
Noi siamo distratti.
4 morti per mafia a Sud non fanno rumore.
2 contadini uccisi dalla mafia non fanno oooo.
Pure l’algoritmo si è incantato.
Questa piovra non fa paura.
Meglio continuare a parlare del niente.
A coniare nuovi estremismi umanitari.
Annunci