DI ANGELA CAPONNETTO
Milles Gården a Stoccolma è la residenza di un artista svedese (Karl Milles) che dalle vetrate e dalle finestre oblò della sua casa osservava il Baltico. Il mare lo ispirava insieme alla musica. Tra le sue opere nel giardino mi imbatto in questa: “Migranti sul pesce” . Povere anime in fuga ammassate a cavallo di un grosso pesce dal muso minaccioso e i denti acuminati.
Era il 1936.
Annunci